CNA IMPRESE Manduria
CNA IMPRESE Manduria

ARTISTICO TRADIZIONALE

14 Gennaio 2014

Restauro - Audizione al Ministero dei Beni Culturali

 

Sono state convocate oggi al Ministero dei Beni culturali, nello specifico dal Segretariato Generale e dal gruppo di lavoro sul Restauro, le principali associazioni di rappresentanza del settore alle quali sono state presentate le linee guida esplicative la disciplina di qualificazione dei restauratori.

CNA ha fatto notare la scarsa attenzione che il Ministero ha dedicato alle associazioni di rappresentanza dimostrata con dei tempi eccessivamente ristretti nei quali viene richiesta la condivisione del testo presentatoci. La Confederazione si è riservata di presentare un documento in seguito al coinvolgimento del Coordinamento Restauro all'interno dell'Unione CNA Artistico e Tradizionale ed ha già ottenuto una breve proroga per la presentazione di tale memoria.

Le linee guida presentate riguardano una necessaria esplicazione dell'intero impianto normativo concernente il processo di qualificazione dei restauratori più volte modificato e definitivamente conclusosi con la modifica apportata dal "decreto cultura" del Ministro Bray ed inerente la partita delle specializzazioni. Si rimane così in attesa dell'avvio delle procedure pubbliche per l'effettiva qualificazione dei restauratori con l'inserimento negli specifici albi ad hoc costituiti, oltre all'avvio delle procedure d'esame per le prove d'idoneità.

CNA ha percepito una forte accelerazione del Ministero per concludere nei tempi più brevi l'iter di legge, dato già l'enorme ritardo che la normativa ed i relativi processi hanno accumulato anche in quest'ultima fase. Il documento presentatoci non raccoglie particolari nostre perplessità in merito all'interpretazione fornita dal gruppo di lavoro ministeriale ma evidenzia ancora qualche lacuna di interpretazione in merito ad aree nelle quali crediamo necessario intervenire. E' ovvio che le linee guida non possono minimamente intervenire nell'impianto di legge ma possono semplicemente supportare un'interpretazione orientando eventualmente la norma.

Si sta discutendo, e cercheremo di contribuire come sempre in maniera positiva e risolutiva, sia sulle documentazioni già presentate al precedente bando e le modalità per indirizzare le stesse direttamente alle specializzazioni previste dalla legge, sia sulle modalità di calcolo delle esperienze e della formazione in relazione alle specializzazioni da poter così acquisire. 

Riteniamo comunque positiva l'accelerazione per porre finalmente conclusione a questo procedimento oramai avviato vent'anni fa e verso il quale CNA, soprattutto in questi ultimi anni,ha fatto pesare con convinzione il lavoro e le esperienze dei restauratori. Siamo convinti di aver ottenuto i migliori risultati possibili, nonostante tante difficoltà e nonostante una classe politica quanto una burocrazia ministeriale che hanno rappresentato spesso un freno se non un ostacolo alla giustezza delle posizioni non solo delle nostre imprese quanto della tutela del nostro patrimonio.

ASSOCIARSI A CNA E' SEMPLICE

Basta compilare il modello e presentarsi presso la nostra sede oppure compila il format contattaci per essere ricontattato da un nostro referente il prima possibile.

ASSOCIARSI CONVIENE
Associandoti a CNA ricevi la Card CNA che ti permette di utilizzare tutte le potenzialità della nostra rete di Imprese: sconti su beni e servizi di ogni genere per imprese e famiglie, in tutto il territorio. Per tutti gli Associati CNA c'è anche la possibilità di registarsi gratuitamente a CNA ServiziPIÙ ed avere agevolazioni e convenzioni in esclusiva!

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© CNA PMI MANDURIA - Via Vincenzo Filotico, 8 - 74024 Manduria (Ta) - P.IVA: 02913670739

Come arrivare